Lexis Rex Home

Lexis Rex - Italian

Italian Word of the Day

oro



oro
gold


Definitions

Italian > English
oro
     1. n. (chemistry) gold
     2. n. (sports) gold, gold medal
     3. n. gold (colour)
     4. n. (heraldry) or
     5. n. (in the plural) gold jewels
     6. n. (figuratively) gold, money, wealth
     7. adj. gold (in colour)
Italian > Italian
oro
     1. agg. (colori) (fisica) di colore giallo splendente, usato posposto al nome:
           evidenziatore oro, biondo oro;
     2. agg. (raro) fatto d'oro:
           decorazione oro, arazzo oro;
     3. agg. (economia) associato a una moneta, si intende "convertibile in oro":
           franchi oro, sterline oro, e così via;
     4. agg. (senso figurato) "ambrato"
     5. sost. (chimica) (mineralogia) (metallurgia) elemento chimico solido, facente parte del gruppo dei metalli del gruppo d, avente numero atomico 79, peso atomico 196,9665 e simbolo chimico Au. Ha un peso specifico elevato di 19 300 kg/m3, è poco reattivo, è presente in natura specialmente allo stato nativo in forma di cristalli arborescenti, pagliuzze o polvere:
           oro nativo, oro in grani;
     6. sost. (tecnologia) metallo prezioso di colore giallo brillante, molto duttile e malleabile; è usato in lega con altri metalli per monili e monete, raramente è usato puro proprio per l'estrema malleabilità; trova impiego anche per la produzione di alcune opere d'arte per la doratura ornamentale, di ponti dentali e di rivestimenti protettivi in grado di riflettere la luce infrarossa e visibile, per l'elettroforesi in diagnostica medica e nei contatti elettrici per aumentarne la resistenza alla corrosione
           oro grezzo, oro lavorato, oro massiccio, oro battuto, oro filato, oro placcato;
           oro azzurro: lega di oro e più del 25% di ferro;
           oro basso, oro di bassa lega: lega con meno del 75% di oro;
           oro bianco: nome di diverse leghe di oro e altri metalli dal colore bianco;
           oro di Napoli: lega con meno del 50% di oro;
           oro doublé: oro placcato;
           oro fino, oro di coppella, oro zecchino: oro puro come lo zecchino, la moneta d'oro in circolazione nella Repubblica di Venezia nel Cinquecento;
           oro foglia morta: lega di oro e 3/10 di argento;
           oro giallo: oro puro;
           oro grigio: lega di oro e 15-20% di ferro;
           oro in libretto: pacchetto di foglie d'oro;
           oro inglese bianco: lega di oro, argento e rame di colore bianco;
           oro roseo: lega di oro, argento e rame in proporzioni variabili e dal colore variabile dal giallo al rosso;
           oro verde acqua: lega di oro e 1/4 di argento;
           oro in conchiglia: polvere d'oro mescolata con gomma utilizzata in pittura o in ceramica, anticamente veniva disposta in una conchiglia da cui il nome;
           oro liquido: sospensione finissima di oro in olio o altro liquido utilizzato in ceramica;
           pasta d'oro: soprattutto in estremo-Oriente, composto lavorato e poi "ridotto" ad oggetto prezioso
     7. sost. (araldica) l' oro è uno smalto araldico di colore giallo o oro. Nella rappresentazione monocromatica è simbolizzato dalla punteggiatura: abitualmente i punti sono disposti in quinconce
     8. sost. (economia) bene usato come mezzo di scambio; conservato sotto forma di lingotti di metallo puro rappresenta la riserva aurea delle banche centrali a garanzia del controvalore della moneta cartacea emessa:
           quotazione dell'oro;
           oro carta: mezzo di finanziamento messo a disposizione dal Fondo Monetario Internazionale ad alcune banche associate;
           oro moneta: l'oro utilizzato come unità valutaria;
     9. sost. (colore) giallo brillante:
           l'oro non passa mai di moda;
     10. sost. (estensione) materiale o lega simile all'oro:
           oro di Bologna, oro falso, oro matto: lega di rame e altri metalli che è di color oro, conosciuta anche come similoro;
           oro musivo: pigmento giallo a base di bisolfuro di stagno e usato come surrogato dell'oro in alcune decorazioni; è conosciuto anche come porporina;
           oro degli sciocchi: sinonimo dispregiativo di pirite
     11. sost. (estensione) usato in alcune locuzioni per indicare un materiale prezioso:
           oro bianco: il cotone;
           oro nero: il petrolio o il carbone;
           oro verde: il legname o il caffè;
     12. sost. (estensione) denaro, ricchezza:
           navigare nell'oro, nuotare nell'oro, e così via: essere molto ricco;
           schiavo dell'oro: persona che pensa solamente ad arricchirsi;
     13. sost. (sport) onorificenza assegnata al vincitore di una gara, specialmente olimpica; medaglia d'oro:
           ha vinto l'oro nel salto triplo;
     14. sost. (senso figurato) verità, certezza, cosa di valore o degna di fede, specialmente nella locuzione superlativa "oro colato" (letteralmente "oro puro") che spesso è usata in frasi negative:
           quello che ha detto è oro per me;
           non prendere per oro colato quello che trovi scritto su Wikizionario e sugli altri progetti Wikimedia;
     15. sost. (senso figurato) locuzione d'uso comune con vari significati, vedi d'oro;
     16. sost. per gli usi al plurale, vedi ori;
     17. verb. prima persona singolare dell' indicativo presente di orare
English > Italian
gold
     1. sost. oro
     2. agg. oro
     3. agg. dorato

Pronunciation



Example Sentences

Non so cosa farmene di oro e ricchezze. 
Ben presto si accetteranno solo oro e pietre, anche per comprare le medicine. 
Allora, sai trasformare i metalli in oro
Non è tutto oro quello che luccica! 
Avrà ornamenti in oro e pietre preziose. 


Review Previous Words







Games and Exercises
Word of the Day
Multiple Choice
Flash Cards
Hangman
Word Search
Bingo
Memory